gabrieledeco1ok
gabrieledec2

facebook

instagram
img_192

facebook
instagram
info@gabrieleromeo.it
Aggiungi ai preferiti
Segnala ad un amico
Stampa

THIS IS UKRAINE: DEFENDING FREEDOM

08/26/2022 02:53

Gabriele Romeo

art, arte, Gabriele Romeo, artist, art critic, venezia, arte contemporanea, contemporary art, art historian, art gallery, storico e critico d'arte, Italia, museum, Ukraine, Ucraina, cultura, Biennale Arte Venezia, Pinchuk Art Centre, Scuola Grande della Misericordia, evento collaterale, Marina Abramović, Takashi Murakami, Damien Hirst, JR, Viktor Pinchuk, Nikita Kadan, Olafur Eliasson, Kyev, Yevgenia Belorusets, Lesia Khomenko,

0

Tra gli eventi della 59ª Biennale Internazionale d’Arte di Venezia troviamo la mostra "This is Ukraine: defending freedom". (segue)...

Tra gli eventi della 59ª Biennale Internazionale d’Arte di Venezia troviamo la mostra "This is Ukraine: defending freedom". Un progetto artistico impegnato sulla situazione geolocale a umana della cronaca dei nostri giorni e dedicato all'Ucraina, e allestito scenograficamente con diverse opere e vari autori presso la Scuola Grande della Misericordia. Un evento contrassegnato dall’opinione di pensiero grazie all’impegno del PinchukArtCentre di Kyev e della Fondazione Viktor Pinchuk, con il sostegno del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Tra le opere solidali in mostra troviamo ricerche artistiche con i lavori prodotti lungo il corso del tempo da vari testimonial dell’iniziativa: Olafur Eliasson, Takashi Murakami, Damien Hirst, Marina Abramović, e la recentissima e amatissima “Valeriia” di JR. La mostra è stata curata da Bjorn Geldhof, con una particolare atmosfera, soprattutto al piano terra grazie alle selezione di installazioni pittoriche e di lavori site specific con la presenza di Nikita Kadan (1982), Lesia Khomenko (1980) Yevgenia Belorusets (1980).

 

@labiennale

@pinchukartcentre 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder